Passa ai contenuti principali

L'accademia del bene e del male di Soman Chainani

Buon sabato a tutti!
Ieri sono riuscita a finire di leggere L'accademia del bene e del male che mi è stato inviato dalla CE. Colgo l'occasione per ringraziare lo staff della Mondadori che è sempre molto gentile.
L'accademia del bene e del male è un libro bellissimo, non solo per la storia che racconta ma anche per la sua estetica.



Dentro la foresta primordiale 
c'è un'accademia del bene e del male. 
Ci sono due castelli, due teste gemelle: 
uno benigno e l'altro maligno. 
Prova a fuggire: le vie son bloccate. 
L'unica uscita è una storia di fate

Titolo: L'accademia del bene e del male
Autore: Soman Chainani
Casa editrice: Mondadori
Pagine: 499
Prezzo: 17,00 €


E MEZZO


Trama: Sophie e Agatha sono da sempre amiche del cuore e non vedono l'ora di scoprire cosa significhi studiare nella leggendaria Accademia del Bene e del Male, dove ragazze e ragazzi normali vengono preparati a diventare gli eroi e i cattivi delle fiabe. Con i suoi eleganti abiti rosa, le scarpette di cristallo e la passione per le buone azioni, Sophie sa che otterrà ottimi voti nella Scuola del Bene. Agatha invece, con i vestiti neri e informi e il carattere scontroso sembra una perfetta candidata per la Scuola del Male. Quando arrivano all'Accademia le due ragazze fanno una scoperta sorprendente: Sophie finisce nella Scuola del Male a seguire lezioni di Imbruttimento, Trappole mortali e Storia della Cattiveria, mentre Agatha si ritrova nella Scuola del Bene, a lezione di Etichetta principesca. Si tratta di un errore? O forse il loro autentico carattere è diverso da ciò che tutti credono? Per Sophie e Agatha comincia un viaggio in un mondo straordinario, dove l'unico modo per uscire dalla fiaba è viverne una fino alla fine.


INCIPIT: Per tutta la vita Sophie aveva atteso di essere rapita.Quella notte, ogni altro ragazzo di Gavaldon si agitava inquieto nel letto. Se il Gran Maestro dell'Accademia lo avesse preso, non sarebbe mai più tornato. Non avrebbe potuto vivere una vita normale, completa. Non avrebbe più rivisto la sua famiglia.Quella notte ogi altro ragazzo di Gavaldon sognava un predatore dagli occhi di brace e dal corpo bestiale che andava a strapparlo dalle lenzuola, soffocando le sue grida.Sophie, invece, sognava principi.

RECENSIONE

C'era una volta, in una terra lontana......
Non so che parole usare per descrivervi la bellezza di questo libro. Tutto è curato nei minimi dettagli dalla cover, alle mappe, alle illustrazioni interne che sono davvero bellissime. Ancora una volta, la scelta della CE di mantenere la cover originale si è rivelata una scelta vincente. Non la trovate bellissima?
Oltre all'aspetto estetico, che conta, ma relativamente quando si tratta di un libro, devo dire che pure la storia raccontata da Soman Chainani è davvero molto carina. Adatta ad un pubblico di lettori decisamente più piccolo di me, l'ho trovata perfetta per insegnare ai ragazzi che non tutto ciò che luccica è oro e che non tutto ciò che è brutto è per forza male.
L'accademia del bene e del male (primo volume della trilogia The School for Good and Evil), attraverso tutte le avventure che fa vivere alla dolcissima Agatha e alla tremenda Sophie, insegna a non fermarsi alle apparenze, a scavare a fondo prima di tirare le conclusioni, a conoscere prima di giudicare. Io trovo che questo messaggio sia importantissimo.
L'autore ha creato un mondo fantastico in cui esiste un solo villaggio di Oltre Foresta, popolato dai Lettori e una serie di altri villaggi che, invece, fanno parte delle fiabe. Ogni quattro anni il Gran Maestro dell'Accademia del bene e del male sceglie due ragazzini per ogni villaggio, uno buono e uno cattivo, un Sempre (da Vissero felici e contenti) e un Mai (mai più) che saranno assegnati alle rispettive scuole per diventare eroi o malvagi potenti.
Ma, come dicevo prima, scorrendo le pagine e andando avanti con la storia ci si accorge che i buoni proprio buoni non sono e che i malvagi così malvagi non sono.
Soman Chainani, in quasi 500 pagine, ci racconta con uno stile molto semplice, come si svolgono le attività in questa singolare accademia e tra una lezione di ballo e una di imbruttimento, ci fa conoscere i suoi personaggi che non si può non amare. Chainani ha creato una enormità di personaggi, forse troppi, tra cui alcuni spiccano più degli altri: tra tutti la dolcissima Agatha e la tremenda Sophie, il bel principe Tedros, figlio di Artù, e ancora Hester figlia della strega di Hansel e Gretel, Dot, Anadil, Kiko e Bellatrix
L'accademia del bene e del male è una fiaba che si scrive da sè. E' una storia veramente ben architettata,e, soprattuto, ben scritta. Non lasciatevi ingannare dalla lentezza della prosa iniziale, perchè in questo primo volume ne succedono di tutti i colori e, una volta arrivati all'Accademia, tutto scorre in modo intenso e veloce.
 Questo libro non solo racconta una bella storia, ma è ricca di messaggi che DEVONO essere assimilati dai ragazzini: l'amicizia, la fiducia, la speranza, e soprattutto CONOSCERE PRIMA DI GIUDICARE.


Ho dovuto fotografarvi l'interno perché poteste vedere che meraviglia è questo libro (perdonate la qualità delle immagini).


SERIE THE SCHOOL FOR GOOD AND EVIL

1) L'accademia del bene e del male (marzo 2015)
2) A world without Princes (marzo 2014 - inedito in Italia)
3) The last ever after (inedito - luglio 2015 )

Allora, che ne pensate?
Lo avete letto?
Lo leggerete?

Rosy

Commenti

  1. L'ho ordinato su amazon (in inglese :P) e non vedo l'ora di leggerlo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho preso il secondo volume. Non vedo l'ora!
      Spero di piaccia, verrò a leggere la tua recensione.

      Elimina
  2. Questo libro devo leggerlo anch'io, sarà la mia prossima lettura! :) E' davvero stupendo dentro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono curiosa di leggere tutti i vostri pareri.
      Dentro è bellissimo, lo avrei preso solo per le illustrazioni.

      Elimina
  3. *o* non vedo l'ora di leggerlo! Le illustrazioni sono fantasiche e la trama mi ispira moltissimo :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Ambra, è molto , molto carino e soprattutto non è banale.

      Elimina
  4. Avevo già delle buone aspettative! Ora mi hai convinto ancora di più! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto bene! Vieni a dirmi che ne pensi poi.

      Elimina
  5. I disegni mi attirano un sacco e anche la trama!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha io lo avrei preso anche solo per le illustrazioni.

      Elimina
  6. Non vedo l'ora di trovare il tempo di leggerlo *-* son contenta di leggere un'opinione positiva :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh Denise! Spero ti piaccia! Non vedo l'ora di sapere che ne pensi.

      Elimina
  7. ciao Rosy!! è arrivato anche a me finalmente e mi ispira da morire. Sono felicissima che ti sia piaciuto, abbiamo gusti simili!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora di sapere che ne pensi!

      Elimina

Posta un commento

Lasciate un segno del vostro passaggio, sarò felice di rispondere ai vostri commenti!

Post popolari in questo blog

Recensione: serie THE DARK ELEMENTS di Jennifer Armentrout

Buon secondo giorno dell'anno.
Oggi voglio parlarvi della nuova serie della Armentrout che è sbarcata in Italia da poco grazie alla Harlequin. The Dark Elements è composta da tre volumi più un prequel. In Italia sono stati pubblicati solo il prequel e il primo volume, per ora, mentre il secondo ho dovuto per forza leggerlo in lingua, perché non potevo proprio aspettare. Il terzo e conclusivo capitolo della trilogia è previsto in madre patria per il 28 luglio 2015, stando a quello che ci dice Goodreads, per cui dobbiamo aspettare per forza.




Titolo:Dolce come il miele Autore: Jennifer Armentrout
Casa editrice: Harlequin Mondadori
Pagine: 114
Prezzo: € 2,49

Trama: Per Jasmine, Dez era stato molto più di una cotta adolescenziale. Per otto anni era stato il suo migliore amico, la persona con cui si confidava, tutto il suo mondo. Le aveva promesso che sarebbero stati insieme per sempre... e poi l'aveva abbandonata senza una parola di spiegazione proprio quando suo padre aveva dato il cons…

Recensione: PERCY JACKSON E GLI DEI DELL'OLIMPO - IL LADRO DI FULMINI di Rick Riordan

Buona domenica lettori,
oggi voglio parlavi del primo volume della saga di Rick Riordan, Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo.
Inizialmente avevo pensato di raggruppare in un unica recensione il parere sui primi due libri, ma credo che Il ladro di fulmini, come libro introduttivo, meriti un post tutto per se.


Titolo:Il ladro di fulmini
Autore: Rick Riordan
Casa editrice: Mondadori
Pagine: 363
Prezzo: € 17,00 (Versione tascabile € 5,00)

Trama: Percy Jackson non sapeva di essere destinato a grandi imprese prima di vedere la professoressa di matematica trasformarsi in una Furia per tentare di ucciderlo. Le creature della mitologia greca e gli dei dell'Olimpo, in realtà, non sono scomparsi ma si sono semplicemente trasferiti a New York, più vivi e litigiosi di prima. Tanto che l'ultimo dei loro bisticci rischia di trascinare il mondo nel caos: qualcuno ha rubato la Folgore di Zeus, e qualcuno dovrà ritrovarla entro dieci giorni. Sarà proprio Percy a dover indagare sull'innocenza …